Quantum

Quantum

Per molti "teoria quantistica" è sinonimo di scienza misteriosa, accessibile a pochi iniziati. Manjit Kumar propone un'avvincente storia di questa fondamentale rivoluzione scientifica che inaugurò l'età dell'oro della fisica e innescò il più grande dibattito intellettuale del ventesimo secolo. Se l'ipotesi avanzata nel 1905 da Einstein, in base alla quale la luce era da considerare una particella e non un'onda, fu capace di mettere in discussione un secolo di esperimenti, il "principio di indeterminazione" di Werner Heisenberg (1927) e il famoso paradosso del gatto di Erwin Schrödinger (1935) dimostrarono l'incompletezza dell'interpretazione classica della meccanica quantistica fino ad allora dominante (la cosidetta "intepretazione di Copenaghen") e aprirono nuovi orizzonti alla ricerca. Come dichiarò Niels Bohr, "chi non è rimasto sconvolto dalla teoria quantistica non l'ha veramente capita". Kumar colloca la scienza nel contesto dei grandi sconvolgimenti dell'epoca moderna e illustra in maniera chiara e rigorosa i termini del conflitto. "Quantum" non solo ci aiuta a capire il ruolo essenziale svolto da figure minori di pensatori e scienziati solitamente trascurati, ma offre anche una lettura irrinunciabile per chiunque sia affascinato da questa avventura della conoscenza umana complessa ed emozionante.

About the Book

Un libro di divulgazione scientifica deve essere scritto in modo chiaro e comprensibile anche a chi della materia è a digiuno.

Un libro di storia deve descrivere gli avvenimenti calandoli nel contesto in cui essi si sono sviluppati.

Il libro di Manijt Kumar è sia divulgazione scientifica alla portata di tutti che storia della scienza in grado di descrivere le gioie, le passioni, i drammi di tutti gli autori che hanno contribuito a quella che è una delle teorie meglio accreditate per la descrizione della realtà microscopica: la meccanica quantistica.

Come un osservatore attraverso il buco della serratura, Manijt Kumar ci guida attraverso gli ultimi 100 e passa anni di sviluppo della scienza e ci descrive tale sviluppo non come un percorso lineare e coerente, ma come un percorso ad ostacoli in cui si procede per tentativi ed errori. Accanto a teorie consolidate ed accettate come migliori rappresentazioni della realtà ce ne sono tante altre che hanno avuto il loro momento di gloria ma poi sono scomparse. La loro scomparsa, tuttavia, non sempre è dovuta a qualche fallacia nella rappresentazione della realtà sperimentale. Può essere, invece, dovuta solo all’inabilità del proponente nel saper vendere bene ciò che dice. Anche nella scienza vale quanto si osserva nelle cosiddette “scienze sociali”: il modo in cui si comunica è importante perché la propria proposta possa essere accettata a livello globale.

Un libro da leggere sicuramente e magari da presentare come dono particolare a persone che sanno andare oltre i propri limiti.

Details
Autore:
Genere: Divulgazione scientifica
ASIN: 8804608935
ISBN: 8804608935
Preview
Avviso: Alcuni dei link nella pagina sopra sono "link affiliati." Questo significa che se fai click sul link e procedi all'acquisto del prodotto, l'autore del sito riceverà una commissione da affiliato.